menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del restauro

Un momento del restauro

L'accademia di belle arti ripristina Punta Bianca, scompare "Salvatore"

L'istituto d'arte è intervenuto dopo la denuncia dell'accaduto da parte dell'associazione MareAmico

Gli allievi dell'Accademia di belle arti "Michelangelo" di Agrigento, insieme ad alcuni professori, hanno provveduto al ripristino della marna di Punta Bianca, danneggiata da uno pseudo scultore, l'ormai famoso "Salvatore", il quale ha scolpito un volto umano sulla parete.

IL VIDEO

L'istituto d'arte è intervenuto dopo la denuncia del fatto da parte dell'associazione MareAmico che, giorni addietro, aveva anche posto una taglia sulla "testa" del responsabile. Subito il direttore dell'accademia, Alfredo Prado, si è operato e ha inviato al Demanio marittimo, che per competenza gestisce il sito, una comunicazione che ha consentito oggi i lavori.

L'operazione di oggi ha voluto rappresentare e dimostrare il reale attaccamento degli agrigentini alla salvaguardia dei beni del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento