rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Dopo oltre mezzo secolo, il monumento ai caduti torna al suo splendore: ripristinata la grande fontana

L'intervento di restauro è stato finanziato da uno sponsor privato che ha restituito i giochi d'acqua alla maestosa stele che ricorda il sacrificio dei militari agrigentini morti nella prima guerra mondiale

Torna l'acqua nella vasca del monumento dedicato ai caduti della "Grande guerra" di villa Bonfiglio ad Agrigento, così per come era stato voluto in origine dallo scultore Mario Rutelli, autore della stele commemorativa.  Dopo un lungo intervento di restauro interamente finanziato da uno sponsor privato, il monumento è stato restituito alla città con una breve e sobria cerimonia promossa dall'amministrazione comunale.

“Io ho 63 anni – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie il sindaco Franco Miccichè – ma non ricordo di averla mai vista in funzione”. Il monumento dei caduti tornato al suo originario splendore, venne inaugurato il 24 giugno del 1923 in quello che allora si chiamava parco della Rimembranza di viale Cavour.

Torna funzionante la fontana di villa Bonfiglio, Codacons: "Con quali fondi è stata ripristinata?"

Video popolari

Dopo oltre mezzo secolo, il monumento ai caduti torna al suo splendore: ripristinata la grande fontana

AgrigentoNotizie è in caricamento