rotate-mobile
Cronaca Licata

Le ruspe tornano al lavoro, al via demolizione di una villetta abusiva

Anche in questo caso, l'immobile si trova all'interno della fascia dei 150 metri dalla battigia, in contrada San Nicola Pisciotto

Le ruspe tornano in azione a Licata. Le demolizioni di immobili abusivi acquisit al patrimonio indisponibile del Comune ripartono da una villetta sul mare in contrada San Nicola Pisciotto. Anche in questo caso, - si legge sul quotidiano La Sicilia - l'immobile si trova all'interno della fascia dei 150 metri dalla battigia. 

Giunti sul posto, i funzionari dell'ufficio tecnico, hanno espletato gli adempimenti burocratici e, data l'assenza dei proprietari, è stato il Comune a procedere alla demolizione. Prima di accendere i motori è stato necessario svuotare l'immobile di quanto vi era all'interno. La demolizione sarà completata verosimilmente anche nei prossimi giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ruspe tornano al lavoro, al via demolizione di una villetta abusiva

AgrigentoNotizie è in caricamento