Agrigento dalla parte di Rino Poni, è gara di solidarietà

Da circa tre mesi, il pittore insieme a moglie e figlia vive in condizioni precarie

E' gara di solidarietà per Rino Pony (Foto Facebook)

La storia di Rino Pony sta commuovendo tutti, è una gara di solidarietà venuta da ogni dove. “Comprate i quadri di Rino Pony", artista agrigentino che sta vivendo un momento delicato. Da circa tre mesi, il pittore insieme a moglie e figlia vive in condizioni precarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella sua abitazione del Villaggio Mosè, manca l’energia elettrica e l’erogazione dell’acqua idrica, una situazione davvero difficile. A supporto dell’agrigentino, che ad oggi vive con circa 200 euro di pensione, diversi amici e artisti, tra questi anche Lello Analfino, leader dei Tinturia. A sostegno del pittore, l’accademia delle Belle Arti, Alfredo Prado ha spalleggiato l’agrigentino e qualcosa sembra muoversi. Agrigento ha voglia di non lasciare da solo uno dei suoi artisti più stravaganti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento