Licata, avviate procedure di rinnovo per il "Baby Consiglio comunale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Con una nota indirizzata ai dirigenti dei quattro istituti comprensivi, Leopardi, F. Giorgio, S. Quasimodo, G. Marconi, sono state avviate le procedure per il rinnovo del Baby Consiglio Comunale di Licata, per l'anno scolastico 2016/2017.

Le votazioni per le elezioni dei trenta nuovi baby consiglieri comunali sono state fissate per il 28 novembre 2016. I seggi saranno ripartiti in modo proporzionale al numero degli iscritti per ogni singolo istituto di scuola media e delle quinte classi della elementare.

Ai sensi di quanto disposto dall'articolo 6 del regolamento che disciplina l'elezione del Baby Consiglio Comunale, possono essere candidati ed eletti tutti gli alunni delle quinte classi delle scuole elementari e gli studenti di tutte le classi delle scuole medie inferiori presenti nel territorio comunale, che ne faranno richiesta scritta. I trenta consiglieri eletti, in occasione della prima adunanza, dopo l'insediamento di rito, procederanno all'elezione del Baby Sindaco e del suo vice.

In atto la carica del Baby Sindaco é ricoperta da Serena Vaccarella dell'Istituto Comprensivo "G.Marconi", mentre la carica di vicesindaco da Beatrice Lo Greco dell'Istituto Comprensivo F. Giorgio".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento