Stop allo stress da ago per neonati, in ospedale un rilevatore di bilirubina

A ricevere l’importante attrezzatura, che nulla a che vedere con l’emergenza Covid 19, il direttore Michele Porrello

L'ospedale di Sciacca

Niente più aghi per i bambini. Da oggi all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca entra in “vigore” uno strumento diagnostico donato dall’associazione “Amore per la vita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio si tratta di un bilirubinometro transacutaneo e dunque la bilirubina dei neonati si potrò rilevare evitando la puntura. Il valore dei macchinari ammonta a qualche migliaio di euro. A ricevere l’importante attrezzatura, che nulla a che vedere con l’emergenza Covid 19, il direttore Michele Porrello, i dirigenti medici ed il commissario per l’emergenza Covid negli ospedali di Sciacca e Ribera, Alberto Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento