rotate-mobile
Ambiente / Porto Empedocle

Lo "spettro" del rigassificatore continua ad aleggiare su Porto Empedocle: rinnovate le concessioni a Nuove energie

Anche se la società non ha finora mai preso posizione e della possibilità di creazione dell'impianto non si parla quasi più, gli atti formali continuano a "camminare", lontani dal dibattito pubblico

Una "prima pietra" non è stata ancora posata, ma sulla carta ad oggi il rigassificatore di Porto Empedocle ha tutte le condizioni per essere realizzato. 

Non se ne parlava più da qualche mese, cioè da quando il tema è scomparso dal dibattito dopo esserci tornato prepotentemente in seguito alla guerra in Ucraina e alle dichiarazioni del Governo Draghi che vedeva nella costruzione di nuovi impianti di Gnl uno strumento necessario per superare la dipendenza energetica da Mosca.

Alla fine si puntò su strutture galleggianti ben lontane dalle coste siciliane, ma Enel Nuove Energie, che si disse pronta ad un grosso (e immediato) investimento economico ha continuato a tenere i "motori accesi" su questa vicenda, chiedendo e ottenendo il rinnovo delle autorizzazioni necessarie anche se nel frattempo enti come la Soprintendenza ai beni culturali e il Parco archeologico fornivano i loro motivati pareri contrari che si aggiungono a quelli espressi dalle comunità di Agrigento e Porto Empedocle, nel primo caso anche con un referendum pubblico.

Così non è strano scoprire che l'autorità di distretto portuale solo lo scorso 16 gennaio 2023 ha dato il suo ok per il rinnovo della concessione alla società di uno specchio acqueo portuale di oltre 84 e 900 metri quadrati nell’area portuale esterna al Molo di Levante di Porto Empedocle "allo scopo di realizzare una colmata mediante collocazione di materiale di dragaggio nell’ambito della costruzione del terminale di rigassificazione del progetto Porto Empedocle” - dice l'autorizzazione.

Il provvedimento rimarrà pubblicato 20 giorni e sarà possibile presentare "osservazioni, opposizioni e/o domande concorrenti" per l'uso dell'area.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo "spettro" del rigassificatore continua ad aleggiare su Porto Empedocle: rinnovate le concessioni a Nuove energie

AgrigentoNotizie è in caricamento