Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Lotta senza quartiere a chi abbandona rifiuti: arrivano nuove telecamere

In diverse zone della città, tuttavia, le discariche continuano a riformarsi senza tregua a causa dell'inciviltà di alcuni e dell'assenza di controlli

Rifiuti in via Callicratide (foto da Facebook)

Lotta senza quartiere a chi abbandona rifiuti per strada: la Polizia municipale di Agrigento si dota di tre nuove telecamere che saranno a disposizione degli agenti per immortalare gli incivili.

Gli ausili tecnologici sono stati acquistati nei giorni scorsi, dopo l'approvazione del bilancio comunale, e serviranno appunto al settore Ambiente per monitorare il territorio a "caccia" di coloro che si ostinano a non voler fare la raccolta differenziata. Le multe elevate finora sono state centinaia (ma quanti hanno effettivamente pagato? Per quanti sarà necessario intervenire con il recupero coattivo delle somme?) e il fenomeno si è effettivamente ridimensionato in modo sensibile almeno in alcune zone della città. 

In altre, invece, sembra davvero inarrestabile l'ondata di coloro che non rispettano le regole, i quali - senza temere nulla, nemmeno le potenziali sanzioni - non si creano alcun problema a lasciare per terra i rifiuti. L'elenco è abbastanza lungo: potremmo citare molte zone del centro storico, a partire da via Vallicalidi, proseguendo con via Callicratide e, andando fuori dalla città, con l'area di San Pietro, dove prima era posizionata un'isola ecologica poi chiusa dal Comune perché ripetutamente trasformata in una discarica abusiva. Adesso che l'area è stata transennata, tuttavia, ignoti hanno continuato a riversare lì il proprio pattume, creando una catasta di rifiuti che rischia di finire sulla sede stradale creando disagi e pericoli al traffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta senza quartiere a chi abbandona rifiuti: arrivano nuove telecamere

AgrigentoNotizie è in caricamento