rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Ambiente

Rifiuti non differenziati in sacchi neri e "lanciatori seriali": 18 multe della polizia municipale

La polizia municipale, per incastrare gli “sporcaccioni”, si è avvalsa delle telecamere, piazzandole dove la spazzatura sembrava “fiorire” da un giorno all’altro

Rifiuti non differenziati e messi nei sacchi neri, anziché in quelli trasparenti, accanto al mastello. Ma anche “lanciatori seriali” incastrati dalle telecamere. Sono state diciotto le sanzioni elevate, nel giro di poco meno di due settimane, dagli agenti della sezione Ambientale della polizia municipale di Agrigento. Perché i controlli – anche se appunto in silenzio – proseguono e stanno riguardando, per come dimostrano le ultimissime sanzioni elevate, tanto il centro quanto la periferia, e i suoi quartieri, della città dei Templi.

Gli agenti della sezione Ambientale hanno concentrato, come sempre, l’attenzione sul quotidiano conferimento, scoprendo che in tanti – in centro – lasciavano i rifiuti indifferenziati, accatastati nei sacchi neri, accanto al mastello. Elevare le multe, in questi casi, non è stato complesso. Lo è stato invece per l’identificazione dei cosiddetti “lanciatori seriali”: una “specie” che, nonostante i controlli e le multe, non s’è fin’ora mai estinta. Anzi. La polizia municipale, per incastrare gli “sporcaccioni”, si è avvalsa delle telecamere, piazzandole dove la spazzatura sembrava “fiorire” da un giorno all’altro. E le telecamere hanno fatto il loro dovere: hanno immortalato chi, credendosi al riparo di sguardi indiscreti, lasciava cadere dalle mani, dopo aver rallentato o fermato l’auto che stava guidando, i sacchetti della spazzatura. Naturalmente indifferenziati. Gente, nella maggior parte dei casi, che non riceve neanche le bollette per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. In questi casi, c’è voluto un po’ più di lavoro – da parte della polizia municipale –, ma alla fine anche loro, i “lanciatori seriali” appunto, sono stati identificati e sanzionati.

Il copione resta sempre lo stesso, purtroppo. Così come rimarranno immutati i controlli della polizia municipale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti non differenziati in sacchi neri e "lanciatori seriali": 18 multe della polizia municipale

AgrigentoNotizie è in caricamento