Sabato, 24 Luglio 2021

Quando la gestione dei rifiuti diventa continua emergenza, Comune: verso la costituzione di una municipalizzata

In una città dove la spazzatura non si raccoglie da cinque giorni, per scongiurare il disastro sanitario nei prossimi giorni le ditte saranno convocate d'urgenza in Municipio

La gestione del servizio di nettezza urbana a Favara potrebbe essere presto curata da un'azienda speciale municipalizzata con capitali pubblici e privati. L'annuncio dell'amministrazione comunale di un ente in dissesto finanziario è avvenuto in piena emergenza rifiuti. Per il quinto giorno consecutivo nella città dell'agnello pasquale la spazzatura non è stata ritirata a causa dello sciopero dei lavoratori che rivendicano i pagamenti degli stipendi arretrati.

“La scelta politica dell'amministrazione – spiega dai microfoni di AgrigentoNotizie l'assessore comunale Davide Romeo – è quella di fare un'azienda speciale municipalizzata che per il 51% prevede capitali pubblici mentre il restante 49% con investimenti privati”. Intanto per scongiurare l'ipotesi che la mancata raccolta dei rifiuti possa sfociare in una vera e propria emergenza sanitaria, dal comune assicurano che nelle prossime 48 ore saranno convovate le ditte per cercare una soluzione.

Quarto giorno di stop della raccolta dei rifiuti a Favara, un operaio: "Non riesco più a mantenere mia figlia agli studi"

Si parla di

Video popolari

Quando la gestione dei rifiuti diventa continua emergenza, Comune: verso la costituzione di una municipalizzata

AgrigentoNotizie è in caricamento