Via Atenea ostaggio dei rifiuti fino a tarda mattina, i cittadini indignati: "E' uno schifo"

Cassette per la frutta e anche sacchetti di pattume di ogni tipo sono rimasti a fare bella mostra di sé in centro per tutta la mattinata: solo intorno alle 11.30 è partita la raccolta

Ritarda il recupero dei rifiuti in centro città, scoppia la polemica tra i cittadini. Pietra dello scandalo sono alcune foto realizzate da un cittadino intorno alle 11.30 di stamattina che ritraevano la via Atenea ancora ostaggio di sacchetti e cassette di legno, segno che appunto la raccolta non era stata ancora effettuata: cosa che è invece partita una decina di minuti dopo.

L'effetto per i (troppo pochi) turisti presenti e per i cittadini indignati, è stato comunque quello di un centro città abbandonato a sé stesso, per quanto la raccolta dei rifiuti in via Atenea - anche quelli prodotti dalle attività commerciali - avviene storicamente in tarda mattinata. Basta però un ritardo per provocare un effetto "detonante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento