Discarica davanti l'ospedale, scovato "sporcaccione": multata una ditta

Scatta sanzione da 600 euro e, dice il Comune, anche l'obbligo di bonificare l'area

Un momento dei controlli

"Caccia" a coloro che abbandano i rifiuti, individuata e sanzionata una ditta che avrebbe lasciato diversi sacchi contenenti indifferenziato al ciglio della strada. In particolare è stata attenzionata una grossa discarica posta di fronte all'ingresso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" e, dicono dal Municipio, attraverso l'ispezione, "i vigili sono riusciti a risalire al probabile contravventore a cui e stata notificata la sanzione di 600 euro con successivo addebito dei costi di bonifica".

Bonifica delle discariche cittadine, parte l'attività di rimozione dei rifiuti

Nella giornata di ieri, infatti, tre squadre di vigili urbani, accompagnate dagli operatori ecologici, hanno battuto a tappeto diverse zone della città, elevando numerose sanzioni. “Gli sversatori abusivi – dice l’assessore all’Ecologia Nello Hamel – sappiano che l’impunità è finita, perché anche di domenica e nei giorni festivi sarà attiva la sorveglianza e le sanzioni sono pesantissime”. Hamel, nell’annunciare che ai multati saranno addebitati i costi di bonifica, ha anche spiegato che al fine di ottimizzare i tempi delle attività di controllo si provvederà a valutare un sistema alternativo di gestione delle verifiche. L’ipotesi sarebbe quella di sigillare e “marchiare” i sacchi da sottoporre a controllo al fine che possano poi essere aperti e ispezionati successivamente. E’ infatti difficile riuscire a coordinare il lavoro condotto dai vigili urbani con quello degli operatori ecologici..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Si sente male in spiaggia e si accascia, inutili i soccorsi: muore 66enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento