menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sambuca di Sicilia, giornata nel ricordo del maresciallo Domenico Anghelone

Alla cerimonia commemorativa presente il vice capo della polizia, Antonino Cufalo. Si è proceduto alla scopertura di una lapide

A Sambuca di Sicilia è stato ricordato il maresciallo della polizia, Domenico Anghelone, medaglia d’Argento al Valor Militare, caduto durante un conflitto a fuoco con alcuni malviventi il 27 novembre 1944.

Alla cerimonia commemorativa, il vice capo della polizia, direttore centrale della polizia criminale, prefetto Antonino Cufalo. Durante la giornata, si è proceduto alla scopertura di una lapide, realizzata dal comune di Sambuca di Sicilia, installata nella via Amorello, luogo dove avvenne il tragico evento. Successivamente,  nella sala Conferenze del Palazzo “Panitteri”, si è tenuto un convegno sulla figura del maresciallo Anghelone e sul momento storico in cui avvenne il delitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento