Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

"Wedding Awards", alla categoria banchetto trionfa il castello Chiaramonte

La location ha ottenuto un totale di 85 recensioni all’interno della sua vetrina su Matrimonio.com e il punteggio medio dato dalle coppie che hanno organizzato il proprio matrimonio con questa azienda è di 4.9 su 5.0.

Una sala trattenimenti dell'Agrigentino vince l'ottava edizione del prestigioso "Wedding Awards". Al contest hanno partecipato oltre 62.000 aziende registrate sul portale. "In questa edizione - fanno sapere dal direttivo - in via del tutto eccezionale, si attribuisce il riconoscimento sia ai migliori professionisti del 2019, ultima stagione di matrimoni celebrati con normalità, che a quelli del 2020, anno nel quale hanno dovuto rivedere le proprie agende e supportare le coppie in condizioni straordinarie. Ciò che apporta valore ai Wedding Awards è il metodo di assegnazione, essendo l’unico riconoscimento conferito alle aziende grazie alle recensioni scritte dalle coppie di sposi che hanno usufruito dei loro servizi". A vincere l'edizione 2021, nella categoria "Banchetto" è stato il Castello Chiaramonte. 

"Castello Chiaramonte - si legge in una nota -  professionista di riferimento del settore nuziale di Siculiana, ha ricevuto il premio Wedding Award 2021 per la categoria Banchetto. Un importante riconoscimento, sia per la sua carriera che per il suo grande lavoro e che lo accredita come uno dei migliori fornitori di nozze del paese. Castello Chiaramonte ha ottenuto un totale di 85 recensioni all’interno della sua vetrina su Matrimonio.com e il punteggio medio dato dalle coppie che hanno organizzato il proprio matrimonio con questa azienda è di 4.9 su 5.0.

Quest'anno, i premi sono basati su più di 7 milioni di recensioni raccolte all’interno del portale. Una cifra importante che è in continuo aumento e che permette ai professionisti premiati di sentirsi estremamente orgogliosi e di mantenere intatta la motivazione per conservare il loro premio edizione dopo edizione, specialmente quest'anno, che più che mai hanno bisogno di mostrare l'alta qualità del loro lavoro. La novità è che, eccezionalmente, durante la pandemia in cui non è possibile celebrare le nozze con normalità, le coppie possono dare la loro opinione sulla gestione dei loro fornitori in termini di flessibilità, attenzione, riprogrammazione e rinvio della celebrazione.

"Proclamare i Wedding Awards quest'anno è stato molto difficile perché tutte le aziende del settore meritano il più grande degli applausi per il modo in cui stanno affrontando questa situazione. Sappiamo anche che, dalle conversazioni che abbiamo con le migliaia di coppie, si dimostrano empatici e flessibili, il che dimostra ancora una volta che sono spinti da un amore autentico e genuino per il loro lavoro. Pertanto, da Matrimonio.com, riteniamo che questa edizione sia necessaria perché è il nostro modo per dimostrare che i matrimoni non hanno avuto un anno bianco se parliamo di sforzo. I professionisti hanno lavorato più che mai nella riorganizzazione, nei piani A, B e C delle coppie, nella realizzazione di matrimoni in sicurezza, nel reinventarsi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Wedding Awards", alla categoria banchetto trionfa il castello Chiaramonte

AgrigentoNotizie è in caricamento