rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Riconoscimenti

Stelle al merito del lavoro, consegnati i riconoscimenti a tre agrigentini

Si è tenuta al teatro Politeama la cerimonia durante la quale sono state mostrate delle immagini, risalenti al 1982, del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa il giorno successivo al suo insediamento

Non soltanto Giuseppina Cimino di Porto Empedocle, dipendente delle Poste. Ma fra gli oltre 40 siciliani che hanno “dimostrato impegno nella propria attività di servizio dando significativa testimonianza di laboriosità e retta condotta morale”, ci sono anche altri due agrigentini. Anche a loro - durante la cerimonia svoltasi al Politeama - sono state consegnate le “stelle al merito del lavoro”: riconoscimenti conferiti dal capo dello Stato. 

Ad essere insigniti sono stati Cosmo Matteo Forte della "Cosmos" di Forte Gaetano di Porto Empedocle e Vincenzo Terrasi della Sea, Servizi ecologici ambientali, di Agrigento

Nel corso della manifestazione è stato ricordato, attraverso la proiezione di un video della Rai tratto dalla rubrica Primo Piano, il discorso del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa (immagine in basso) tenuto in occasione di una cerimonia simile del primo maggio 1982, giorno successivo al suo insediamento e a poche ore dall’assassinio di Pio La Torre e Rosario Di Salvo.

L'elenco completo delle persone insignite

All’evento hanno partecipato, oltre alle massime autorità civili e militari locali, anche il vicepresidente della Regione, Gaetano Armao, il sindaco Leoluca Orlando, il deputato regionale Edy Tamajo il vicepresidente nazionale della Federazione Maestri del Lavoro, Roberto Bauco, e il presidente regionale dell’Associazione nazionale lavoratori anziani, Antonino Castello. Il prefetto Forlani, nel suo intervento, ha sottolineato l’attualità della strategia di costruzione del sostegno dei cittadini nella lotta contro la mafia. 

prefetto carlo alberto dalla chiesa video politeama 1 maggio 2022-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle al merito del lavoro, consegnati i riconoscimenti a tre agrigentini

AgrigentoNotizie è in caricamento