rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Ritorna in servizio l'autovelox sulla statale 640: conducenti attenti ai limiti di velocità

Il contenitore della sofisticata apparecchiatura elettronica era stato danneggiato da un'auto pirata

Automobilisti attenti: l'autovelox sulla stradale 640, nei pressi della rotonda degli scrittori è tonato in servizio. Dopo i necessari interventi di riparazione, una squadra del servizio viabilità stradale di Anas ha ricollocato nella sua originaria posizione il box autovelox che era stato danneggiato da un'auto pirata, con la probabile volontà di eliminare dalla strada l'efficace mezzo di contrasto delle violazioni del codice della strada. Delle indagini sul danneggiamento, messo a segno all'inizio dello scorso settembre, si sono occupati, e lo stanno ancora facendo, i carabinieri della compagnia di Agrigento. Subito dopo quello che sembrò essere un incidente stradale intervennero infatti i militari dell'Arma del nucleo Operativo e Radiomobile che avviarono anche le ricerche dell’auto “pirata". 

Investito e sradicato l’autovelox fisso installato lungo la statale 640: è "caccia" all'auto pirata

Il box autovelox era stato installato nel novembre del 2019 quando - dopo diversi incidenti stradali, anche mortali - la Prefettura di Agrigento aveva disposto grazie alla collaborazione di Anas e della polizia stradale di incrementare la sicurezza di transito dei veicoli.

L'autovelox torna sulla statale 640

Scomparso il box dell'autovelox, gli automobilisti tornano a sfrecciare sulla statale 640: torna il rischio incidenti

Video popolari

Ritorna in servizio l'autovelox sulla statale 640: conducenti attenti ai limiti di velocità

AgrigentoNotizie è in caricamento