Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Colloca una targa su un ciclomotore rubato, giovane denunciato per riciclaggio

La polizia di Stato, subodorando che qualcosa non tornasse, hanno ispezionato ed acquisito il numero di telaio dello scooter e dunque hanno scoperto l'inganno

Pattuglie della polizia di Stato (foto archivio)

Avrebbe collocato una targa di sua proprietà su un ciclomotore che era stato rubato, sempre ad Agrigento. E' per l'ipotesi di reato di riciclaggio che la polizia di Stato ha denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica un venticinquenne.

Ad un normale controllo del territorio, senza probabilmente l'occhio attento e sospettoso, quel ciclomotore - con tutta la targa - sarebbe passato inosservato. Non è accaduto però nella città dei Templi. Non è accaduto dinanzi ai poliziotti della sezione "Volanti". La squadra che era in servizio, attenta e scrupolosa, si è infatti accorta che qualcosa non tornava. Effettuato il controllo più approfondito, ispezionando ed acquisendo anche il numero di telaio del ciclomotore, è stato scoperto il presunto inganno.

A carico del venticinquenne è dunque scattata la denuncia per l'ipotesi di reato di riciclaggio.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colloca una targa su un ciclomotore rubato, giovane denunciato per riciclaggio

AgrigentoNotizie è in caricamento