menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punta bianca, la Regione "si muove" per l'istituzione della Riserva naturale

La richiesta di istituzione della riserva naturale nella zona di Punta bianca, ad Agrigento, verrà esaminata a breve dal Crppn. Ad annunciarlo è stata l'assessore regionale Sgarlata. La soddisfazione degli ambientalisti

Verrà esaminata domani dal "Consiglio regionale per la protezione del patrimonio naturale" la richiesta di istituzione della riserva naturale nella zona di Punta bianca, ad Agrigento. Ad annunciarlo stamani è stata l'assessore regionale del territorio e dell'ambiente, Mariarita Sgarlata, nel corso di un incontro con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste agrigentine.

A Palermo era, infatti, presente Claudio Lombardo di "MareAmico", Fabio Galluzzo di "MareVivo" e Mimmo Fontana di "Legambiente Sicilia". L'incontro, voluto proprio dai rappresentanti delle associazioni, è stato utile per capire come ad oggi non vi era ancora alcuna traccia alla Regione della richiesta al Crppn per la zona di Punta bianca-Drasy.

"Abbiamo incontrato un assessore molto interessato al tema - ha commentato Claudio Lombardo di MareAmico - la cui sensibilità ci ha permesso di rimarcare la nostra richiesta, presentandola nuovamente al Crppn. Adesso chiederemo l'istituzione di un tavolo tecnico tra Regione Sicilia ed Esercito Italiano trovare contemporaneamente una soluzione per lo spostamento del poligono di tiro".

>>> GUARDA IL VIDEO: I CARRI ARMATI SPARANO A PUNTA BIANCA <<<

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento