Domenica, 14 Luglio 2024
Il ricorso

"Paga 60mila euro o mettiamo l'ipoteca sulla casa": tribunale annulla atto dell'agenzia delle entrate

Il contribuente si è visto ridurre a un sesto la richiesta e ha messo in salvo la propria abitazione

La corte di giustizia tributaria di Agrigento ha accolto il ricorso proposto da un agrigentino rappresentato e difeso dall’avvocato Margherita Bruccoleri, che si era visto notificare un avviso di intimazione di pagamento di oltre 60mila euro per tributi non pagati, con il serio rischio di vedersi ipotecata la casa in caso di omesso pagamento nel termine di 5 giorni. 

L’agrigentino, attraverso il proprio legale aveva contestato l’illegittimità dell’avviso di intimazione di pagamento delle somme richieste e l'importo stesso. La corte di giustizia tributaria di Agrigento, accogliendo le tesi difensiva dell’avvocato Margherita Bruccoleri, ha accertato che le somme dovute dal contribuente ammontavano solo a meno di 10mila euro.

Il contribuente ha quindi scongiurato il rischio di ipoteca sugli immobili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Paga 60mila euro o mettiamo l'ipoteca sulla casa": tribunale annulla atto dell'agenzia delle entrate
AgrigentoNotizie è in caricamento