Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Ravanusa

“Fanno sparire la targa ed il telaio da un’auto rubata”, in manette mamma e figlio

Per i due, sorpresi durante un servizio di prevenzione dei carabinieri, sono stati disposti, in attesa dell'udienza di convalida, gli arresti domiciliari 

Avrebbero fatto sparire la targa e il telaio di un'autovettura rubata, nei giorni scorsi, a Sommatino. I carabinieri della stazione di Ravanusa hanno arrestato madre: L. A. di 76 anni e il figlio: G. B. di 48 anni "mentre erano intenti a 'ripulire' la Fiat Panda, smontando e nascondendo i vari segni identificativi, tra cui targa e telaio, - scrivono i carabinieri del comando provinciale di Agrigento - per poter ottenere un'auto 'pulita'.

Per entrambi, sorpresi durante un servizio di prevenzione, sono stati disposti in attesa dell'udienza di convalida - dal sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d'inchiesta subito aperto, - gli arresti domiciliari. 

L’autovettura ed i vari materiali rinvenuti sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Fanno sparire la targa ed il telaio da un’auto rubata”, in manette mamma e figlio
AgrigentoNotizie è in caricamento