rotate-mobile
Microcriminalità / Ribera

Svaligiato l'ex mattatoio comunale: "cacciatori" di ferraglia e rame in azione?

Nell'immobile, usato come se fosse un magazzino, erano custoditi una quarantina di tavoli in alluminio, sedie e panchine, ma anche tubature. I funzionari del Municipio hanno presentato una denuncia

Quando il furto sia stato messo a segno non è chiaro. Perché in quello stabile, l'ex mattatoio comunale di Ribera, di fatto trasformato in una sorta di magazzino, gli operai comunali pare che non andassero da tempo. Qualcuno - senza essere visto, né sentito - è però riuscito a svaligiarlo, portando via tutto il materiale che vi era custodito. Una denuncia, a carico di ignoti, è stata formalizzata dai funzionari comunali di Ribera alla tenenza dei carabinieri. E i militari dell'Arma hanno avviato le indagini. 

Il furto non è stato compiuto in una zona sperduta del paese, ma in piazza Matteotti. Quindi qualcuno deve pur aver notato movimenti da quell'ex mattatoio. Ma non è escluso, naturalmente, che i passanti possano aver pensato che si trattasse di addetti alle manutenzioni. 

Ad essere portati via sono stati una quarantina di tavoli in alluminio, sedie, panchine, ma anche tubi di ferro e pali della pubblica illuminazione ormai inutilizzabili. Arraffati anche oggetti di rame e numerosi pannelli di legno. Di fatto, tutto - o quasi - quello che era custodito nei locali comunali è stato fatto misteriosamente sparire. "Cacciatori" di ferraglia e rame in azione? Se lo stanno, inevitabilmente, chiedendo gli investigatori. Certo è che comunque si tratta di delinquenza spicciola, molto spicciola. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiato l'ex mattatoio comunale: "cacciatori" di ferraglia e rame in azione?

AgrigentoNotizie è in caricamento