Troppa gente per strada, Pace: "A fare la spesa solamente in ordine alfabetico"

"Le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci - dice il primo cittadino - saranno limitate ad una sola volta al giorno"

(foto ARCHIVIO)

"Continuano a persistere fenomeni di affollamento e di assembramento non collegati ad esigenze di necessità, emergenza o lavoro", il Comune di Ribera dà una stretta sulla possibilità per i cittadini di spostarsi anche per acquistare prodotti alimentari.

Ad annunciarlo è il sindaco Carmelo Pace. "Abbiamo avuto modo di costatare che troppe persone, colgono nel momento della spesa l'occasione per uscire di casa per poi non comprare quasi nulla - denuncia -, e vi è pertanto una oggettiva difficoltà nella gestione di simili fenomeni e tali circostanze, in parte, pregiudicano l’efficacia delle misure di contenimento".

Per questo, da lunedì 6 aprile fino al 13 aprile l’accesso presso gli esercizi commerciali aperti (ad eccezione di farmacie e parafarmacie) dovrà avvenire rispettando la seguente turnazione alfabetica secondo le iniziali del proprio cognome: lunedì : lettere A e B ; martedì: lettere C e D; mercoledì: lettere E, F, G, H, I, J, K; giovedì : lettere L, M, N ; venerdì : lettere O, P, Q, R; sabato: lettere S, T, U, V, W, X, Y, Z.

"Le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci - dice ancora Pace - saranno limitate ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare nel rispetto della turnazione sopra indicata. Sarà consentito l'acquisto di beni necessari legati ad esigenze primarie non rinviabili e urgenti e non altrimenti acquistabili con consegna a domicilio. Si deve, comunque, essere in grado di provare l’urgenza dell’acquisto legato ad esigenze primarie e l’indifferibilità alla giornata in cui spetta il proprio turno".

Quello che però non è chiaro, nella nota del sindaco, è se a monte di questa turnazione vi sia o meno un atto formale, come, ad esempio, un'ordinanza di qualche tipo che renderebbe effettivamente vincolanti queste indicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune, invece ha disposto la sanificazione stradale seguendo un calendario specifico: il 6 aprile quartiere Rinascita; il 7 aprile i quartieri S.Rosalia, S.Antonio, Mirillo; l'8 aprile i quartieri Santa Teresa e Villa Isabella; il 9 aprile i quartieri Palma, Campo Spottivo; il 10 aprile il quartiere Pozzillo; 11 aprile, zona Circonvallazione; il 14 aprile zona Spataro; in data 15 aprile Seccagrande e Borgo Bonsignore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento