Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Ribera

"Hashish in tasca e in una intercapedine di casa": condannato 28enne

Il giudice del tribunale di Sciacca, Renato Zicchitella, ha inflitto all'egiziano 3 anni di reclusione e 6 mila euro

Il giudice del tribunale di Sciacca, Renato Zicchitella, ha condannato a 3 anni di reclusione e 6 mila euro di multa l'egiziano Ali Ali Hamdi di 28 anni, accusato di nascondere droga - hashish per la precisione - in una intercapedine della propria abitazione. In quella intercapedine vennero rinvenuti 72 grammi di roba. La perquisizione domiciliare scattò dopo che il giovane immigrato era stato trovato con in tasca cinque stecchette di hashish, per un peso di sette grammi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hashish in tasca e in una intercapedine di casa": condannato 28enne

AgrigentoNotizie è in caricamento