rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Ribera

"Spacciava hashish a buon prezzo mentre era ai domiciliari", arrestato 28enne

I carabinieri della tenenza lo tenevano però d'occhio e avevano notato l'inusuale via vai di giovani riberesi proprio da quell'abitazione

Spacciava hashish - rivendendolo per pochi euro - mentre era agli arresti domiciliari. Ha 28 anni ed è di origini tunisine l'uomo che è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Favara. Pare - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - che i giovani riberesi facessero la spola dalla sua abitazione. I militari dell'Arma tenevano però sott'occhio l'immigrato, residente a Ribera in maniera regolare. 

E il giovane - secondo quanto è emerso - avrebbe spacciato droga, a buon prezzo, davanti la sua abitazione: nei pressi della villa comunale. Peccato però che fosse, appunto, agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spacciava hashish a buon prezzo mentre era ai domiciliari", arrestato 28enne

AgrigentoNotizie è in caricamento