rotate-mobile
Cronaca Ribera

"Trovati in possesso di gioielli e soldi per 100 mila euro", ai domiciliari 2 giovani

Il tribunale del Riesame di Palermo ha confermato la custodia cautelare in carcere soltanto per il trentaduenne

Confermata la custodia cautelare in carcere per Adrian Florian Muraru di 32 anni. Concessi, invece, i domiciliari ad Tudor Dan Nita di 18 anni e a Georghe Mihaita Paraschiv di 26 anni. Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Palermo a carico dei tre romeni che erano stati arrestati, all'inizio di marzo a Ribera, da carabinieri e polizia perché trovati in possesso di gioielli e soldi per oltre 100 mila euro. 

"Custodivano gioielli e soldi per oltre 100 mila euro", fermati tre giovani 

I tre romeni - che sono rappresentati e difesi dagli avvocati Giovanni Forte, Giuseppe Tramuta e Santo Lucia - sono accusati dell'ipotesi di reato di ricettazione. Carabinieri e polizia, dopo una raffica di furti in abitazione, eseguirono delle perquisizioni e in un vaso pieno di terra trovarono un involucro sigillato con 40.000 euro e un contenitore pieno zeppo di oro e gioielli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati in possesso di gioielli e soldi per 100 mila euro", ai domiciliari 2 giovani

AgrigentoNotizie è in caricamento