Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

"Strangolò e uccise 75enne in comunità per disabili mentali", 62enne rinviato a giudizio

Salvatore Italiano, secondo il perito nominato dal giudice, è in grado di partecipare al processo

Salvatore Italiano

Rinviato a giudizio per omicidio, dovrà comparire il 9 ottobre dinanzi alla Corte di Assise di Agrigento Salvatore Italiano, di 62 anni, di Ribera. Lo ha deciso il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico. La notizia è riportata oggi sul Giornale di Sicilia.

L'imputato, difeso dall'avvocato Calogero Lo Giudice, è accusato di avere strangolato e ucciso Gaetano La Corte, di 75 anni, anch’egli riberese, all’intero di una struttura di accoglienza per soggetti affetti da disturbi mentali. La perizia dello psichiatra forense Maurizio Marguglio, nominato dal giudice Antonino Cucinella, ha confermato il giudizio di pericolosità sociale, ma evidenziato che Italiano può partecipare attivamente al dibattimento e, quindi, è stato disposto il rinvio a giudizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Strangolò e uccise 75enne in comunità per disabili mentali", 62enne rinviato a giudizio

AgrigentoNotizie è in caricamento