Ribera, entro marzo in arrivo una nuova "Casetta dell'acqua"

La nuova struttura sarà presto installata in viale Italia nei pressi dell’Ospedale "Parlapiano"

Dopo la "casetta dell'acqua" di cortile Barone, il Comune di Ribera è pronto a dotarsi di un'altra struttura di questo tipo. La nuova "casetta" sarà presto installata in viale Italia nei pressi dell’Ospedale "Parlapiano", probabilmente entro il prossimo marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ un’iniziativa lodevole non soltanto perché si ha una forte riduzione di plastica e conseguenti benefici
per l’ambiente, ma cosa ancora più importante è il costo dell’acqua che è di soli 5 centesimi al litro sia
naturale che frizzante con derivato risparmio per i cittadini - spiega il sindaco Carmelo Pace -. La qualità dell’acqua è garantita da controlli periodici nel rispetto della normativa Nazionale. Abbiamo iniziato questo percorso mesi fa – afferma ancora il sindaco - è un ulteriore passo per continuare a fare qualcosa al fine di ridurre l’utilizzo di bottiglie di plastica in questo Comune. Contiamo molto sulla cindivisione dei cittadini perché per costruire armonia ci vuole la collaborazioneda parte di tutti. Noi siamo qui per garantire un futuro migliore a Ribera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Si sente male in spiaggia e si accascia, inutili i soccorsi: muore 66enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento