“Avanti un altro”, Nino Tortorici nei panni di un eccentrico coreografo

Il suo primo incontro con Paolo Bonolis risale al 1997 mentre la prima apparizione in tv risale all’aprile dello stesso anno in una puntata dello show “Tira e molla”. Dal 1998 è stato uno dei volti della trasmissione “Ciao Darwin”

Il riberese Nino Tortorici

In provincia di Agrigento, e non solo, lo conoscono tutti: il riberese Nino Tortorici, 48 anni il prossimo 14 marzo, da anni interpreta bizzarri personaggi nelle trasmissioni televisive Mediaset, in particolare in “Avanti un altro” di Paolo Bonolis dove, dopo il successo ottenuto nei panni de “il cognato dell’Alieno” adesso è un eccentrico coreagrafo.

Nino Tortorici ormai da anni ha lasciato la sua Ribera: vive e lavora a Roma. Il suo primo incontro con Paolo Bonolis risale al 1997 mentre la prima apparizione in tv risale all’aprile dello stesso anno in una puntata dello show “Tira e molla”. Dal 1998 è stato uno dei volti della trasmissione “Ciao Darwin”.

L’artista agrigentino è conosciuto anche per la sua lunga esperienza in radio: dopo aver iniziato con le radio locali nel 2000 ha collaborato con RTL 102.5, e poi ancora con Radio 2. Nel corso degli anni ha avuto modo di interagire con numerosi personaggi , tra cui Fiorello.

Nel 2010 torna a Canale 5 con Paolo Bonolis per la sesta edizione di Ciao Darwin: ad Avanti arriva qualche anno dopo sulla scia di un altro personaggio, l’Alieno, interpretato da Leonardo Tricarico: dopo l’uscita di scena di quest’ultimo, Nino – noto come il Cognato dell’Alieno – continua ad avere grande successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso per lo showman riberese si aprono nuove ed interessanti prospettive.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento