menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri, proprio i militari dell'Arma sono accorsi sul posto dell'incidente

Una pattuglia dei carabinieri, proprio i militari dell'Arma sono accorsi sul posto dell'incidente

Cade il cancello che cercava di riparare, muore carrozziere

Il quarantaquattrenne Giuseppe Galvano stava smontando alcune parti per cercare di far tornare a scorrere di nuovo regolarmente la gigantesca griglia di ferro

Un carrozziere di 44 anni, Giuseppe Galvano, di Ribera è morto schiacciato da un cancello di ferro che stava cercando di riparare. L'incidente si è verificato in contrada Gulfa, alla periferia di Ribera. 

L'uomo, che nella vita faceva appunto il carrozziere, stava tentando di sistemare il cancello di ferro che consentiva l'ingresso verso il capannone dove c'era la sua officina. Stava cercando di farlo tornare a scorrere regolarmente, senza intoppi. Nello smontare alcune parti, il cancello - pesante centinaia e centinaia di chili, forse addirittura 500 - non ha retto e gli è caduto addosso, uccidendolo sul colpo.

Sul posto, si sono precipitati i carabinieri e un'autoambulanza del 118. Per il carrozziere non c'è stato però nulla da fare. Per i carabinieri, che hanno ricostruito l'accaduto, si tratta di un incidente casalingo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento