menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Divampa un incendio: distrutta l'abitazione di un operaio

La coppia, proprietaria della residenza, nel momento in cui è scoppiato il rogo non era in casa: non ci sono, per fortuna, feriti. I pompieri sono rimasti al lavoro, per mettere tutto in sicurezza, per quasi 4 ore

Divampa un incendio all'interno di una abitazione, in via Taranto a Ribera. Nessuno resta, per fortuna, ferito, ma i danni sono pesantissimi: tutti, o quasi, gli interni sono andati distrutti. 

Fuoco in due case disabitate, roghi divampati a causa di petardi?

Erano le 3 circa quando alla centrale operativa dei vigili del fuoco di Agrigento arrivava la richiesta di intervento. A Ribera accorrevano i pompieri del distaccamento di Sciacca. Vigili del fuoco che restavano al lavoro fino a poco dopo le 7 di stamani. La residenza è di proprietà di una coppia di agrigentini. Una coppia che, quando le fiamme sono divampate, non era, per loro fortuna, in casa.

Incendiata la casa di un commerciante, tentato furto o intimidazione? 

Le cause dell'incendio - veramente devastante - non sono chiare. I carabinieri parlano di "cause ancora in corso d'accertamento". Non è escluso, naturalmente, che possa anche essersi trattato di un episodio accidentale. La residenza è risultata essere - stando agli accertamenti dei carabinieri della locale tenenza - di proprietà di un operaio. 

La bombola del gas funziona male e scoppia un incendio, salvi due 80enni
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento