Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

"Incendiarono un'autovettura", condannati tre giovani

La Suprema Corte ha confermato la sentenza del tribunale di Sciacca e della Corte d'appello. I fatti avvennero il 16 settembre del 2011. 

(foto archivio)

Tre giovani sono stati condannati, per danneggiamento a seguito di incendio, dalla Cassazione. La sentenza è di sei mesi di reclusione ciascuno, pena sospesa. Lo riporta il quotidiano La Sicilia. La Suprema Corte ha confermato la sentenza del tribunale di Sciacca e della Corte d'appello. I fatti avvennero il 16 settembre del 2011. 

Un giovane, allora, sul lungomare Seccagrande di Ribera, aveva rischiato di essere investito da un'autovettura, a bordo della quale vi erano i tre giovani. Ci sarebbe stato un scontro verbale. I giovani lo avrebbero poi inseguito e l'avrebbero minacciato di incendiargli la macchina. Cosa che, poi, effettivamente, avvenne.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incendiarono un'autovettura", condannati tre giovani

AgrigentoNotizie è in caricamento