rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
L'intervento / Ribera

Brucia l'auto di una impiegata sessantatreenne: accorrono pompieri e carabinieri

I militari dell'Arma si stanno occupando delle indagini che sembrano, appunto, privilegiare l'ipotesi di un rogo accidentale

Cosa abbia determinato l'incendio non è ancora chiarissimo. Le cause risultano essere ancora in corso d'accertamento, ma l'ipotesi privilegiata è quella accidentale: forse un problema elettrico. 

Ad essere devastata dalle fiamme è stata una Fiat Cinquecento bianca che, poco prima di mezzanotte, era posteggiata in via Delle Alpi a Ribera. La macchina è risultata essere di proprietà di una impiegata sessantatreenne di Ribera. Sul posto, scattato l'allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca e una pattuglia dei carabinieri di Burgio. 

I primi si sono occupati di spegnere l'incendio. I militari dell'Arma, invece, inevitabilmente, delle indagini che sembrano, appunto, privilegiare l'ipotesi di un rogo accidentale. L'autovettura è stata pesantemente danneggiata, ma è risultata essere coperta da assicurazione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'auto di una impiegata sessantatreenne: accorrono pompieri e carabinieri

AgrigentoNotizie è in caricamento