rotate-mobile
Aperta un'inchiesta / Ribera

Incendiato il portone di un'abitazione, pensionata e insegnante nel mirino?

Madre e figlia sono state già sentite dai militari dell'Arma: audizioni che sono servite per cercare di stabilire se le due donne abbiano o meno dei sospetti o se, nel recente passato, abbiano avuto dissidi o diatribe con qualcuno

Nessun dubbio. Non in casi di questo genere. Le fiamme sono state appiccate ad arte. E ad essere danneggiato è stato il portone di casa di una pensionata e della figlia insegnante. E' accaduto nel centro a Ribera nella serata di mercoledì. Delle indagini su quello che ha tutte le caratteristiche dell'avvertimento si stanno già occupando i carabinieri della tenenza cittadina. 

A spegnere le fiamme, in quello che è stato un trambusto generale, sono state le stesse donne e alcuni vicini di casa. Non è stato infatti necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca. 

Tanto la madre, quanto la figlia, sono state già sentite - rientra nell'ordinaria procedura investigativa - dai militari dell'Arma. Non filtrano indiscrezioni al riguardo, ma le audizioni sono servite per cercare di stabilire se le due donne abbiano o meno dei sospetti o se, nel recente passato, abbiano avuto dissidi o diatribe con qualcuno. Servirà verosimilmente del tempo affinché i militari dell'Arma riescano a fare chiarezza su quanto di misterioso e inquietante è accaduto. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiato il portone di un'abitazione, pensionata e insegnante nel mirino?

AgrigentoNotizie è in caricamento