Istituto musicale visitato dai ladri: rubato il busto in bronzo di Toscanini

Il colpo è stato messo a segno dopo una mirata effrazione alla finestra. I carabinieri della tenenza hanno già avviato le indagini

Una veduta dell'istituto musicale Toscanini

Non è un busto di bronzo qualsiasi. E' quello di uno dei più acclamati musicisti della fine del XIX e della prima metà del XX secolo: quello di Arturo Toscanini di cui prende il nome l'istituto di studi musicali di Ribera. A portare via il busto in bronzo sono stati dei malviventi. Ladri che, a quanto pare, avrebbero arraffato soltanto quel simbolico busto in bronzo presente nell'edificio di corso Umberto I. 

Il colpo è stato messo a segno dopo una mirata effrazione alla finestra. A quanto pare, dall'edificio - dove certamente altro di valore c'è - i ladri hanno portato via soltanto quel busto in bronzo che dovrebbe avere un valore di alcune centinaia di euro. Il furto è stato messo a segno durante le ore notturne e la scoperta è stata fatta al momento della riapertura dell'istituto di studi musicali.

Non è chiaro - o almeno non è stato reso noto dai carabinieri - se i malviventi abbiano o meno rovistato fra aule e stanze varie. E' stata comunque formalizzata una denuncia, contro ignoti, alla tenenza dei carabinieri che hanno già avviato le indagini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento