menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Cocaina nascosta sotto il materasso", arrestato quarantenne

Nei giorni precedenti, proprio da quella residenza i militari dell'Arma avevano notato un insolito andirivieni di giovani: è scattata la perquisizione

Nascondeva, sotto il materasso, 13 involucri di cocaina, per un peso complessivo di circa 10 grammi. Ma c'erano anche varie banconote, per un totale di circa 1.500 euro e un bilancino digitale di precisione. I carabinieri della tenenza di Ribera hanno arrestato un quarantenne tunisino. 

Dopo una breve attività investigativa, svolta con pedinamenti ed appostamenti, i militari dell'Arma hanno fatto irruzione nell’abitazione di Ribera dove è domiciliato il quarantenne tunisino, A. B., disoccupato.  Nei giorni precedenti, proprio da quella residenza i militari dell'Arma avevano notato un insolito andirivieni di giovani. E' stata effettuata la perquisizione e in camera da letto - da sotto un materasso - sono saltati fuori i tredici involucri contenenti cocaina, per un peso complessivo di circa 10 grammi ma anche varie banconote per  circa 1.500 euro. Il tunisino è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione del sostituto procuratore di turno di Sciacca è stato sistemato ai domiciliari.

       

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento