rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Ribera

In fiamme erbacce e copertoni, notte d'inferno nella zona di via Fani

Le case saranno oggetto di operazioni di demolizione, che qualcuno abbia tentato di rallentare la procedura?

Vasto incendio a RIbera nella zona delle case popolari sgomberate di largo Martiri di via Fani: bruciate sterpaglie, copertoni, rifiuti e mobili.

A raccontarlo è l'edizione odierna del Giornale di Sicilia.  Sul posto hanno lavorato per circa quattro ore hanno lavorato i vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca, mentre ai carabinieri della locale tenenza, spetterà approfondire l'origine del rogo che ha bruciato paglia secca ma anche il contenuto di alcuni appartamenti, dove erano abbandonati rifiuti e anche copertoni di auto e mobilio abbandonato.

 I lavori di bonifica dell'area saranno completati nei prossimi giorni e si procederà, successivamente, alla demolizione del complesso, costruito con calcestruzzo depotenziato. Da alcuni giorni erano in corso, a tal fine, delle operazioni di sgombero e pulizia dell'area.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme erbacce e copertoni, notte d'inferno nella zona di via Fani

AgrigentoNotizie è in caricamento