rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Ribera

Case popolari occupate abusivamente, scatta il blitz: bloccate 11 persone

Si tratta dell'ennesimo sgombero che viene effettuato dalle forze dell'ordine

Ancora un blitz alle case popolari di largo Martiri e via Fani. Polizia, carabinieri e vigili urbani hanno fatto irruzione nel complesso di case popolari dichiarate inagibili e pertanto sgomberate da diversi anni ormai. Sapevano - perché è già accaduto altre volte - che vi avrebbero trovato degli occupanti abusivi. E così è stato. All'interno vi erano 11 tunisini. Immigrati che si sarebbero trovati, verosimilmente, a Ribera per essere impiegati sui campi agricoli, forse - visto il periodo dell'anno - per la raccolta delle olive. 

Gli 11 migranti sono stati già portati in Questura per l'identificazione. Non è escluso che vengano firmati - trattandosi appunto di tunisini - dei provvedimenti di espulsione. Non è, naturalmente, escluso che le forze dell'ordine tornino a controllare quegli alloggi popolari che dovrebbero essere abbattuti e ricostruiti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari occupate abusivamente, scatta il blitz: bloccate 11 persone

AgrigentoNotizie è in caricamento