menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mezzi dei vigili del fuoco in azione

Mezzi dei vigili del fuoco in azione

Incendio devasta un capannone agricolo, danni per 600 mila euro

Le fiamme hanno "inghiottito" tre dei sei box: ad andare distrutti sono stati numerosi camion, muletti ed attrezzature per la raccolta e lo smistamento delle arance

I vigili del fuoco di Agrigento e Sciacca hanno lavorato per più di 11 ore. La stima dei danni, ancora approssimativa, "parla" di un danno di circa 600 mila euro. E' stato devastante l'incendio divampato ieri sera, prima delle 22, lungo la strada che collega Ribera con Cianciana. Ad essere avvolto dalle fiamme è stato parte di un maxi capannone agricolo. Un capannone diviso in box dove erano custoditi mezzi ed attrezzature agricole. 

Le altissime fiamme hanno, letteralmente, "inghiottito" tre dei sei box del capannone. Ad andare distrutti sono stati numerosi camion, muletti ed attrezzature per la raccolta e lo smistamento delle arance. 

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco che hanno subito cercato di evitare che il rogo si estendesse anche agli altri box e poi hanno spento l'incendio, anche i carabinieri di Ribera e di Sciacca. Proprio i militari dell'Arma hanno avviato le indagini sulla natura del maxi rogo. Al momento, l'ipotesi investigativa privilegiata sembrerebbe essere quella accidentale. 

Vigili del fuoco e carabinieri non hanno, del resto, trovato nessuna porta forzata, né tracce di inneschi. Spetterà comunque alle indagini fare luce su quello che è accaduto e che ha provocato danni gravissimi ai diversi proprietari dei box. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento