rotate-mobile
La tragedia / Ribera

Auto contro muro a Ribera, muore l'impiegato 45enne rimasto ferito

Gaetano Bordonaro era molto conosciuto: lavorava nel bar di famiglia. Subito dopo l'incidente stradale era stato trasferito, in gravi condizioni, a Neurorianimazione dell’ospedale “Villa Sofia”

E' morto l'impiegato quarantacinquenne di Ribera, Gaetano Bordonaro, che era rimasto ferito in un incidente stradale verificatosi alle 6,20 di mercoledì scorso. 

L’incidente non aveva coinvolto nessun altro mezzo di passaggio. Il quarantacinquenne era al volante della sua Nissan X-Trail che, per cause non chiare, s’è schiantata contro il muro perimetrale di un’abitazione e poi, pare di rimbalzo, contro due autovetture parcheggiate lungo la pubblica via.

Incidente: auto contro muro, impiegato quarantacinquenne trasferito a "Villa Sofia"

I soccorritori si sono subito accorti che il quarantacinquenne riberese non era messo bene. Scattati i soccorsi, non ci sono state esitazioni: il ferito è stato trasferito, con l’ambulanza del 118, al reparto di Neurorianimazione dell’ospedale “Villa Sofia” del capoluogo siciliano dove è, purtroppo, spirato. 

Bordonaro era molto conosciuto nel centro crispino. Lavorava nel bar di famiglia.

Si ipotizza che Bordonaro abbia avuto un aneurisma cerebrale, e che questo fatto abbia causato l'incidente. Bordonaro era sposato e aveva 3 figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contro muro a Ribera, muore l'impiegato 45enne rimasto ferito

AgrigentoNotizie è in caricamento