"Trovato con 5 panetti di hashish", commerciante davanti al giudice

Che la droga fosse destinata a Ribera è soltanto una ipotesi. Non è chiaro, infatti, dove il giovane palermitano fosse effettivamente diretto

La droga sequestrata dai carabinieri

Dovrebbe tenersi oggi, al tribunale di Sciacca, l'udienza di convalida dell'arresto - effettuato dai carabinieri - di Lorenzo Di Paola, 24 anni, di Palermo. Il giovane è stato fermato e controllato lungo la statale 115, in territorio di Ribera. Notando una certa insofferenza, i militari dell'Arma hanno fatto scattare la perquisizione e nel sedile dell'autovettura, quello su cui il giovane commerciante era seduto, sono stati trovati cinque panetti di hashish, dal peso complessivo di mezzo chilo. 

"Cinque panetti di hashish nascosti nel sedile dell'auto", arrestato commerciante

Che la droga fosse destinata a Ribera è soltanto una ipotesi. Non è chiaro, infatti, dove il giovane palermitano fosse effettivamente diretto. I carabinieri, proseguendo le indagini, stanno cercando di fare chiarezza anche su questo dettaglio. Oggi, intanto, l'udienza di convalida dell'arresto.

Il giovane, subito dopo le formalità, è stato posto ai domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: boom di contagiati (+110) e 9 vittime in 48 ore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento