Trafficante: "L'aumento del costo dell'acqua irrigua danneggia i nostri produttori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Onestamente sono molto preoccupato per la crisi che attanaglia il comparto dell’agricoltura, a seguito dell'assemblea svolta la scorsa settimana, in qualità di rappresentante sindacale CONF.I.MED (Confederazione Imprenditori nel Mediterraneo) e delegato dal nostro Presidente provinciale Feder. Agri MCL Gaspare Ciaccio insieme ai colleghi delle organizzazioni agricole, COPAGRI, Confragricoltura, UCI, CIA, e Comitati spontanei, dichiara in una nota il Sindacalista Stefano Trafficante, rivolgiamo un appello ai partiti e ai movimenti politici delle province di Agrigento, Palermo e Trapani, affinché venga scongiurato l'aumento del costo dell'acqua irrigua danneggiando i nostri produttori e la nostra economia. La politica
 ha un obbligo politico, sindacale e morale, a far valere le ragioni del mondo agricolo contro l’aumenti dei costi, retrodatati, deliberati e in parte preventivati dal Consorzio di Bonifica Agrigento 3 accorpato al Consorzio di Bonifica Sicilia Occidentale.
Abbiamo già segnalato, unitariamente ai colleghi - continua il Sindacalista Trafficante - l’impossibilità e l’insostenibilità dei rincari al Presidente della Regione, al Presidente dell’Assemblea, all’Assessore all’Agricoltura sviluppo rurale e pesca, all’Assessore al Territorio e dell’ambiente, all’Assessore al Bilancio, al Presidente e ai componenti della 3° Commissione Attività Produttive, al Presidente e ai componenti la 2° Commissione Bilancio, ai Capi gruppi politici presenti all’ARS, e per c. al Commissario del Consorzio di Bonifica Sicilia Occidentale e alle amministrazioni dei  comuni del comprensorio dell’ex C. di B. 3 Agrigento.
Abbiamo già predisposto un calendario di assemblee in preparazione della manifestazione di venerdì 15, invito tutti - conclude Trafficante - a scendere e protestare, con l'auspicio che tutta la Politica intervenga con azioni immediate e concrete

Rag. Stefano Trafficante

Sindacalista Conf.i.Med
(Confederazione Imprenditori nel Mediterraneo)

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento