Piazza Cavour, via i pericoli dal palazzo liberty: riaperto il viale della Vittoria

I residenti del rinomato palazzo sono tornati, regolarmente, nei loro appartamenti. La paura, però, è stata tanta. Sul posto hanno agito i vigili del fuoco del nucleo Saf

Il "Vittoria51"

Hanno lavorato per tutto il giorno, i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, l’obiettivo era quello di mettere in sicurezza il palazzo “Vittoria 51” del centro cittadino.

Le raffiche di vento hanno causato non pochi pericoli. La protezione del palazzo, al quanto provvisoria, è stata spazzata via. Il forte vento ha sradicato tutto, trascinando il legno sia sull’asfalto che su alcune panchine.

E’ stata evitata l’ennesima tragedia. I vigili del fuoco, dunque, hanno lavorato tutta quanta la giornata di ieri. La strada è stata chiusa al traffico.

Il vento si abbatte sul "Vittoria 51"

I pompieri hanno operato per tutta la giornata e soltanto nella tarda serata di ieri sono riusciti a mettere in sicurezza la zona. Si, perché, è stata rimossa la copertura pericolante del “Vittoria 51”.

 L’operazione ha richiesto anche l’interno del nucleo Saf dei vigili del fuoco. Sul posto, per tutta la giornata, anche gli agenti della polizia di Stato.

Ultimate le operazione la strada è stata riaperta, il viale della Vittoria è tornata fruibile alle auto ma anche al traffico pedonale. Una situazione che ha creato disagio e paura. Diversi gli agrigentini che hanno chiesto “la massima attenzione”, per una situazione che ieri ha preoccupato e non poco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • L'incidente mortale di Ravanusa, veglie di preghiera per Federica

  • Pizzo sullo stipendio, dipendente in aula: "Restituivamo i soldi per non essere licenziate"

  • L'assalto in banca con bottino record, il giudice boccia la versione degli indagati: due in cella e uno ai domiciliari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento