menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riaperta la linea ferroviaria Agrigento-Palermo

Conclusi con un giorno di anticipo, rispetto al programma, i lavori di ripristino dell'infrastruttura ferroviaria "grazie allo straordinario impegno che ha visto uomini e mezzi all'opera 24 ore su 24"

Riaperta la linea ferroviaria Agrigento-Palermo, devastata dal maltempo che dieci giorni fa ha provocato allagamenti, smottamenti e danni ai sistemi di gestione in sicurezza della circolazione treni. Conclusi con un giorno di anticipo, rispetto al programma, i lavori di ripristino dell'infrastruttura ferroviaria "grazie allo straordinario impegno che ha visto uomini e mezzi all'opera 24 ore su 24 per restituire all'esercizio centinaia di metri linea dove la furia degli elementi e il dissesto idrogeologico avevano causato ingenti danni", spiegano da Rete ferroviaria italiana.

"Le condizioni meteorologiche - dicono - hanno consentito solo dopo un miglioramento registrato giovedì scorso un'accelerazione dei tempi di intervento delle squadre tecniche che, senza l'azione di disturbo di pioggia e vento, hanno potuto imprimere ritmi più serrati alle attività di ripristino di massicciata, binari e apparati tecnologici - sottolineano - Per alcuni giorni i treni potranno registrare un allungamento dei tempi di viaggio fino a circa 15 minuti per la necessità di dover procedere in alcuni punti, a scopo precauzionale, a una velocità ridotta. Proseguono, inoltre, anche in questo caso senza sosta, gli interventi che consentiranno di riaprire entro la prima settimana di novembre i tratti di linea Palermo-Catania che l'eccezionale ondata di maltempo ha gravemente danneggiato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento