Agrigento, Expert apre al centro commerciale e "regala" lavatrici: è ressa a Villaseta

Oggi l'apertura, con la corsa di centinaia e centinaia di persone per cercare di accaparrarsi una delle cinquanta lavatrici vendute in offerta ad un euro. E non sono mancati spintoni, schiaffi e tumulti

La gente al centro commerciale di Villaseta

C'è stato chi si è piazzato davanti le saracinesche fin dalla sera prima; chi, invece, ha scelto di svegliarsi alle 4 del mattino. Tutti con lo stesso obiettivo: riuscire a comprare una lavatrice ad un euro. L'offerta lanciata in occasione dell'inaugurazione del punto vendita "Expert Gruppo Papino" al centro commerciale "Città dei Templi" di Agrigento ha fatto discutere non poco. 

Stamani l'apertura, con la corsa di centinaia e centinaia di persone per cercare di accaparrarsi una delle cinquanta lavatrici vendute in offerta ad un euro. Il giovane che è riuscito ad entrare per primo al punto vendita non sono mancati spintoni, schiaffi e tumulti. Il primato è andato ad un giovane (nella foto a destra) che fin dalle cinque del mattino ha atteso l'apertura del punto vendita. Dopo una frenetica corsa, è riuscito ad acquistare una lavatrice.

-> IL VIDEO

A sorvegliare che tutto andasse liscio c'erano, inoltre, i carabinieri, la polizia di Stato e la polizia locale. L'offerta "abbatti-crisi" continuerà fino al 4 a novembre, con elettrodomestici e televisori a prezzi inverosimili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento