menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Agrigento

Il municipio di Agrigento

Consulta giovanile, pronto il regolamento: ecco come farne parte

L'organo si propone di favorire il raccordo tra i giovani e le istituzioni, in particolare nelle attività che riguardano scuole, università, lavoro, tempo libero, sport e volontariato

Si lavora per la Consulta giovanile di Agrigento. Il Comune fa sapere che è stato istituito il regolamento dell'organo consultivo dell'amministrazione per le iniziative riguardanti le politiche giovanili ed è stato altresì approvato il piano provvisorio degli obiettivi, tra i quali la costituzione della Consulta comunale dello Sport.  Tuttavia per renderla operativa occorre definire la costituzione della Consulta giovanile, in quanto il presidente di quest’ultima, sarà uno dei componenti della Consulta dello Sport.  

La Consulta si propone di favorire il raccordo tra i giovani e le istituzioni, in particolare nelle attività che riguardano le scuole, l’università, il mondo del lavoro, il tempo libero, lo sport, il volontariato, la cultura e lo spettacolo, la mobilità all'estero, il servizio di leva, l’ambiente, le vacanze e il turismo, perseguendo finalità di conoscenza ed analisi e raccogliendo informazioni nei settori di interesse (istruzione, sport, cultura...).  

Sono ammessi a partecipare ai lavori dell'assemblea della Consulta, i giovani di età compresa tra i 16 e i 30 anni, residenti nel Comune di Agrigento che siano rappresentanti di associazioni le quali, nei loro statuti, prevedano attività destinate alle politiche giovanili in genere, che devono aver svolto le loro iniziative sul territorio comunale da almeno un anno e che il rappresentante dell'associazione sia residente ad Agrigento.  

Al fine di partecipare all'organo consultivo, le associazioni interessate devono presentare istanza di adesione allegando l'atto costitutivo, lo statuto e una specifica dichiarazione relativa all'età dei componenti, entro e non oltre il 19 settembre 2016, alle 10,00, presso l'ufficio protocollo del Comune di Agrigento, in piazza Pirandello 35. La partecipazione alla Consulta non prevede alcuna indennità o remunerazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento