Cronaca

Fondi regionali per lo spettacolo, la provincia rimane tagliata fuori

Solo due progetti sono stati ritenuti idonei e ammissibili a finanziamento da Palermo: lungo l'elenco dei bocciati

(foto ARCHIVIO)

Fondi per spettacoli, la provincia di Agrigento rimane tagliata fuori. Solo 2 istanze su 23 presentate in totale alla Regione sono infatti state ritenute idonee e finanziabili dall'Assessorato regionale Turismo e Spettacoli. Cinquantamila euro andranno alle associazioni San Calogero e Progetto Eventi per la realizzazione di due distinte iniziative.

Tagliati fuori, tra gli altri, l'associazione Ecclesia viva onlus, la fondazione Pirandello, diversi comuni e alcune pro loco. Per loro progetti idonei ma niente soldi.

Ancora più lungo l'elenco delle associazioni che hanno presentato proposte progettuali ritenute inidonee: i comuni di Sciacca e Sambuca di Sicilia, il centro Nazonale di studi Pirandelliani, l'associazione "Carosello", "Folklorika Fabaria Folk", "Città di Racalmuto", "Nonsostare" e "Libertas".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi regionali per lo spettacolo, la provincia rimane tagliata fuori

AgrigentoNotizie è in caricamento