L'erosione costiera minaccia la statale 640, disposte nuove verifiche tecniche

Il tavolo svoltosi alla Regione è stato aggiornato al prossimo 10 aprile per iniziare a parlare di soluzioni

Un'immagine aerea della costa

Erosione costiera lungo la statale 640, tra contrada Caos e Porto Empedocle, il tavolo regionale convocato per trovare soluzioni si è aggiornato al prossimo 10 aprile.

L'erosione minaccia la statale 640, convocato tavolo tecnico urgente alla Regione

L'incontro, al quale hanno partecipato le amministrazioni dei comuni coinvolti, la Presidenza della Regione, il commissario per il dissesto idrogeologico e diversi enti regionali, si è infatti concluso con un aggiornamento dei lavori a circa un mese, disponendo ad ognuno dei presenti, ciascuno per la propria competenza, attività accertamento e studio del fenomeno i questione, al fine di individuare innanzitutto le possibili cause.

Il Movimento 5 Stelle attacca il presidente Musumeci: "Campione di ping pong"

Durante i lavori è stato chiarito che Anas monitora la situazione già da quasi 10 anni e che avrebbe in più occasioni sollecitato le amministrazioni locali a prendere provvedimenti specifici. La Regione sarebbe comunque pronta ad intervenire per mettere in cantiere le risorse necessarie ad interventi di contrasto al fenomeno che possano rallentarlo o fermarlo, anche se si teme che il processo sia molto complesso e stratificato, perché provocato magari da un insieme di concause.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento