Referendum taglio parlamentari, anche alle 19 affluenza molto bassa

Andando al dato dei singoli comuni, particolarmente bassi i risultati di Lampedusa (5,61%), Castrofilippo (10,38%), Licata (10,63%) e Agrigento, ferma al 19,42%

Anche alle 19 si conferma estremamene bassa l'affluenza alle urne in provincia di Agrigento per il referendum Costituzionale per il taglio dei parlamentari.

Stando ai dati diffusi dal Governo attraverso il sito Eligendo, nell'Agrigentino si è raggiunto il 15.72% degli aventi diritto, con la provincia di Caltanissetta che si conferma penultima in questa speciale "classifica" al 15.94%.

Affluenza alle ore 12, la provincia di Agrigento segna il passo

Andando al dato dei singoli comuni, particolarmente bassi i risultati di Lampedusa (5,61%), Castrofilippo (10,38%), Licata (10,63%) e Agrigento, ferma al 19,42%. Su quota 20%, con una media regionale che è del 16,97%, troviamo Aragona (21,89%), Calamonaci (20,84%), Camastra (22,43%), Casteltermini (23,22%), Joppolo Giancaxio (20,65%) e Sambuca di Sicilia (20,79%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento