rotate-mobile
Beni archeologici / Cattolica Eraclea

Recupero e valorizzazione del teatro di Eraclea Minoa: pronti 3 milioni e mezzo

Sarà selezionato un progetto attraverso un bando aperto in due fasi: martedì saranno chiariti i dettagli

Recupero dell'area archeologica di Minoa, via a concorso di progettazione internazionale. Dopo anni di sostanziale abbandono, si profila un nuovo futuro per quella porzione di territorio e soprattutto per l'antico teatro greco da decenni "prigioniero" di un sarcofago di plastica.

Mercoledì prossimo verrà presentato il bando, che prevederà una procedura aperta in due gradi, in forma anonima. Il primo grado è quello in cui avverrà l?elaborazione dell'idea progettuale: i partecipanti dovranno sviluppare una proposta di massima da portare al vaglio della commissione. Da qui si passerà al secondo grado, quando l'elaborato in sè verrà chiesto solo alle cinque migliori proposte giunte. 

Possono partecipare al concorso gli operatori economici in forma singola o associata che siano in possesso dei requisiti di idoneità professionale: iscrizione all'albo professionale e abilitazione all'esercizio della professione. Il concorrente può scegliere di partecipare con raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari. 

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera è di circa tre milioni e mezzo di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recupero e valorizzazione del teatro di Eraclea Minoa: pronti 3 milioni e mezzo

AgrigentoNotizie è in caricamento