rotate-mobile
I conti del Municipio / Porto Empedocle

Dopo il recesso dal consorzio universitario, Porto Empedocle raggiunge un accordo e paga i debiti

Quantificato anche il dovuto al distretto turistico Valle dei Templi: ben 10.371 per gli anni che vanno dal 2016 al 2020

Il recesso, deliberato dal consiglio comunale, dal consorzio universitario "Empedocle" risale allo scorso marzo. Appena alla fine di gennaio, dopo un excursus sulla situazione debitoria del Comune di Porto Empedocle nei confronti del Cua, il dovuto - di cui era stato chiesto il pagamento - era stato quantificato in 41.068,40 euro. Soldi dovuti a titolo di contributi societari obbligatori e non versati dal 2013 al 2020, oltre interessi moratori. Neanche un mese dopo, ossia la fine di febbraio, i due enti sono arrivati ad un accordo: il consorzio universitario di Agrigento ha rinunciato alle annualità 2013,14,15 prendendo atto che saranno liquidate dall’Osl SL e pagamento da parte del Comune degli importi relativi agli anni 2016, 17, 18, 19, 20 nonché delle spese relative alla procedura di ingiunzione. Il Municipio della città marinara ha dunque proceduto ad impegnare la somma di 27.568,52 euro, di cui 25.824,40 euro per sorte ed 1.745,12 euro per onorari. Con successivo provvedimento si procederà dunque alla liquidazione del dovuto. La legittimità del debito fuori bilancio era stata, del resto, riconosciuta dal consiglio comunale lo scorso 18 maggio. 

Stessa seduta in cui l'Assise ha riconosciuto anche la legittimità del debito fuori bilancio di 10.371 euro dovuti - e c'era già stata una diffida per inadempimento di obbligazione versamento quote di contribuzione annuale - al distretto turistico Valle dei Templi- di Agrigento. Quote dovute dagli anni che vanno dal 2016 al 2020.

Per il distretto turistico territoriale Valle dei Templi, di cui il Comune di Porto Empedocle è socio fondatore, a decorrere dal 2012 il Municipio doveva versare una quota sociale obbligatoria annuale di 500 euro. Il debito, post dissesto finanziario del Comune di Porto Empedocle, è stato quantificato appunto in 10.731 euro. Soldi che, anche in questo caso, sono stati impegnati e che con successivo provvedimento verranno messi in liquidazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il recesso dal consorzio universitario, Porto Empedocle raggiunge un accordo e paga i debiti

AgrigentoNotizie è in caricamento